Restate svegli e pregate in ogni momento...

Sabato 28 novembre 2020 — 34a settimana del tempo ordinario — Vangelo di Gesù Cristo secondo San Luca 21, 34-36 — Rimanete svegli e pregate in ogni momento: così potrete stare davanti al Figlio dell'uomo.

Leggi tutto...

Dal 16 Febbraio al 04 aprile 2020, la Congregazione salesiana terrà il Capitolo Generale 28° (CG 28) a Torino-Valdocco. Questo Capitolo presenta due interessanti novità: Il ritorno a Valdocco, a 62 anni dall’ultimo che si svolse presso la Casa Madre dei Salesiani, (il CG18) e soprattutto l’approccio e un  Capitolo Generale che prende il titolo da una domanda « Quali salesiani per i giovani di oggi? »

Un’esortazione alla Congregazione perché focalizzi l’attenzione sulla figura del salesiano per riscoprire la profondità spirituale e la ricchezza del carisma e, al con tempo, « sicronizzarsi per quel che si può » con le esigenze del tempo, in ogni contesto nel quale i Salesiani vivono. Tutti i salesiani sono chiamati, anche se indirettamente, a dare il proprio contributo per aiutare i capitolari a chiarificare il compito. I capitolari sono 242, tra loro padre Armand, superiore del vice provinciale del Madagascar e padre Innocenzo, in rappresentanza dei confratelli di Madagascar. Nella lettera di convocazione il Rettor Maggiore propone tre orientamenti da approfondire. C’è un invito a rispondere a un desiderio, « il desiderio di una maggiore autenticità umana, una profondità spirituale più intensa, una coerenza vocazionale più radicale.

La sfida è guardare in profondità la missione salesiana tra i giovani di oggi. Inoltre il Capitolo dovrà tracciare il profilo del salesiano che si sta formando a servire cristo e i giovani di oggi ; e, infine, c’è la condivisione con i laici, nella missione e nella formazione proiettata nel futuro. Le questioni in gioco in questo capitolo sono da un lato complesse ma dall'altro molto rilevanti.